Archivi Digitali

La Galleria Borghese attiverà a breve una piattaforma informatica cui si affiancherà una banca dati del museo per informazioni e aggiornamenti bibliografici, documentari, archivistici, filologici, storiografici, iconografici e un corredo diagnostico in forma digitale. I fondi archivistici della Galleria Borghese rappresentano un tesoro inestimabile: si devono a ricerche approfondite che partono dal nucleo delle opere presenti nel museo e vogliono costituire uno strumento centrale e avanzato, un riferimento esclusivo per la ricerca.

La realizzazione per la prima piattaforma di archivi digitali della Galleria Borghese risulta operazione di grande importanza strategica per la tutela e la valorizzazione del patrimonio artistico del museo. Il progetto incoraggia anche la ricerca scientifica interdisciplinare e di insegnamento e consente ai professionisti e al pubblico di acquisire una più profonda comprensione dell'arte della Galleria Borghese.

Gli Archivi Digitali si rivolgono a storici dell’arte, restauratori, conservatori, professionisti museali, diagnosti, storici e studenti universitari, ma anche a tutti coloro che visitano il museo o desiderano approfondire la propria conoscenza. Il suo formato digitale offrirà intrinsecamente l'opportunità di una conoscenza sinottica e integrata di dati che altrimenti, svolti in senso lineare e consecutivo, non darebbero con la stessa esattezza e densità la combinazione voluta di elementi.

Archivi Digitali

Archivi Digitali

Archivi Digitali