Bird Cage, a temporary shelter di Zhang Enli 9 aprile – 7 luglio 2019

01.07.2019
<p>Bird Cage, a temporary shelter di Zhang Enli 9 aprile – 7 luglio 2019</p>

“Vorrei che il pubblico potesse partecipare e interagire con quest’opera. È un pezzo molto importante; connette l’Uccelliera e la parte principale del Museo. Deve attirare le persone ed entrare ed uscire dalla struttura. Ci sono molti concetti differenti qui, il principale è che l’opera entra in relazione con le nostre memorie d’infanzia, ciò che ricordiamo ma che potrebbe non esistere nella realtà ed essere solo frutto della nostra fantasia. Desideravo una piccola casa dove i bambini potessero nascondersi, come un rifugio. In questo caso vi possono entrare non solo i bambini ma anche gli adulti. Volevo costruire una casa con la prospettiva di un bambino. (…)

 L’opera dialogherà con L’Uccelliera, il giardino e l’architettura, portando un tono giocoso all’intera esposizione. In qualche modo questo rifugio diventerà una sorella minore della Galleria Borghese, la sua versione in miniatura, una sua porzione, una unità rimpicciolita della sorella grande: ecco perché all’inizio ho chiamato la mostra Temporary house (Casa temporanea) e poi l’ho rinominata Temporary shelter (Rifugio temporaneo) suggerendo una sorta di fragilità nel mio intervento che rivela l’umiltà di questo lavoro site-specific.”

Zhang Enli

 

 Fino a domenica 7 luglio presso la Galleria Borghese

 Per maggiori informazioni: BIRD CAGE, A TEMPORARY SHELTER

Per prenotazioni chiamare +39 06 32810 oppure cliccando su ACQUISTA 

 

 

Bird Cage, a temporary shelter di Zhang Enli 9 aprile – 7 luglio 2019