OPEN SPACE - SPAZIO APERTO La Galleria Borghese si apre alla città: Estate

25.06.2019
<p>OPEN SPACE - SPAZIO APERTO La Galleria Borghese si apre alla città: Estate.</p>

<p>A cura del Servizio Educativo della Galleria Borghese</p>

Il progetto Open space–Spazio aperto promuove una serie di attività destinate a diverse tipologie di pubblico, dai cosiddetti pubblici “fragili”, ai bambini e alle loro famiglie, rappresentanti delle attività produttive locali e, in genere, tutti coloro per i quali il Museo è sfondo “familiare” alle attività quotidiane legate alla frequentazione del parco.

Le iniziative si terranno in una struttura temporanea allestita in corrispondenza della facciata posteriore, un luogo open-aperto: uno spazio “limite” tra museo e giardino, appositamente pensato per favorire l’incontro tra “interno” ed “esterno”, tra il patrimonio conservato “dentro” l’edificio e la comunità che vive al di “fuori”.

Le attività sono mediate dallo staff del Museo nonché, fisicamente, dalla porta di accesso alla grande sala, cosiddetta degli Imperatori, con lo strepitoso gruppo berniniano del Ratto di Proserpina.

Calendario delle iniziative
Dal 20 al 28 giugno
(escluso sabato, domenica e lunedì)

ore 8.00-9.00
Una sosta al museo*
Destinatari: adulti

La Galleria Borghese apre le porte alla città e a coloro che frequentano il parco la mattina. Un incontro con la comunità locale, mediato dallo staff del Museo: un piacevole momento di socializzazione e di introduzione al patrimonio conservato entro le mura dell’edificio e alle iniziative in corso (anche con distribuzione di materiale), finalizzato a creare un’esperienza partecipativa ma anche di radicamento sul territorio, e di apertura a nuovi pubblici.

25 e 26 giugno
ore 18.30-19.00
Vieni, ti racconto il museo!*
Destinatari: bambini e ragazzi, famiglie

Nell’ambito delle iniziative messe in campo per ampliare i propri pubblici, la Galleria Borghese apre le porte a quella particolare comunità fatta di bambini e ragazzi che frequentano quotidianamente il parco nel pomeriggio. L’ incontro ha il carattere del flash mob, di una estemporaneità che parla il linguaggio dei suoi interlocutori. Curato direttamente dallo staff del Museo (che metterà a disposizione materiali dedicati – la piccola guida Storie della Borghese), l’incontro intende porsi come un piacevole momento di socializzazione e di introduzione al patrimonio conservato entro le mura dell’edificio: un “assaggio”, realizzato gettando un ponte tra interno ed esterno e finalizzato a creare un ulteriore momento di esperienza partecipativa che ponga le premesse per rendere il Museo luogo “familiare”, “aperto”, “accogliente”.

* Le attività sono gratuite, hanno una durata di circa mezz’ora e si svolgeranno nella tensostruttura e nella sala IV del Museo. Non è richiesta la prenotazione, disponibilità fino al raggiungimento del numero prestabilito.

27 giugno
ore 19-19.30
Racconti da museo. Percorsi per sordi e udenti nella Galleria Borghese
Destinatari: persone adulte sorde e udenti

L’iniziativa si colloca nell’ambito del progetto in collaborazione con l’ISSR, Istituto Statale per Sordi. Delinea percorsi tematici all’interno della collezione, affidati a storiche dell’arte sorde e udenti segnanti, nell’ottica di creare, attraverso l’Arte, momenti di socializzazione (fondamentale quello introduttivo, di incontro, che si tiene pertanto in uno spazio simbolicamente “aperto”), contribuendo all’abbattimento del pregiudizio nei confronti della disabilità. Un’iniziativa innovativa perché pensata per persone adulte udenti e sorde insieme e realizzato quindi in simultanea in italiano e in LIS, lingua dei segni italiana, per agevolare i rapporti interpersonali tra persone con diverse percezioni.

OPEN SPACE - SPAZIO APERTO La Galleria Borghese si apre alla città: Estate.

A cura del Servizio Educativo della Galleria Borghese