il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

APERTURA DEI GIARDINI SEGRETI SABATO 10 OTTOBRE A CURA DEI VOLONTARI DEL FAI


APERTURA DEI GIARDINI SEGRETI SABATO 10 OTTOBRE A CURA DEI VOLONTARI DEL FAI

Sabato 10 ottobre la Galleria Borghese apre i Giardini Segreti con il supporto dei volontari del FAI – Fondo Ambiente Italiano.

Il cardinale Scipione Borghese, nel primo Seicento, fece realizzare in prossimità del casino nobile – l’attuale Galleria Borghese – alcuni giardini recintati destinati alla mostra di fiori, fra cui il Giardino dell’Uccelliera e il Giardino della Meridiana. Tali giardini, il cui spazio interno era suddiviso in compartimenti delimitati da un piccolo recinto, secondo un disegno geometrico ornamentale, nascevano dall’esigenza, a quel tempo molto diffusa, di coltivare e mettere in bella mostra fioriture rare, pregiate ed esotiche, in particolar modo bulbacee e cultivar antiche risultate dalle selezioni di fioristi del Seicento. Nonostante i numerosi rimaneggiamenti subiti nel tempo i Giardini hanno conservato l’impianto seicentesco. La vetrina principale per l’esposizione di fiori era il Giardino dell’Uccelliera, che prende il nome dalle monumentali voliere, decorate all’interno con dipinti a tema ornitologico, stucchi e decori araldici della potente dinastia dei Borghese.

Le visite guidate – ogni 15 minuti dalle 9 alle 18 – si svolgeranno solo su prenotazione cliccando sulla seguente pagina, registrandosi in uno dei turni di visita. La prenotazione è valida fino ad esaurimento posti. Nel momento della prenotazione è previsto il versamento di un contributo al FAI. Ingresso laterale ai Giardini presso Viale dei Daini – Villa Borghese.

Restano confermate le prenotazioni del 27 settembre, data sospesa per via del maltempo.

Maggiori dettagli sull’evento sono disponibili sul sito www.fondoambiente.it oppure è possibile scrivere a roma@delegazionefai.fondoambiente.it

Proseguite la visita alla Galleria Borghese acquistando il biglietto su ACQUISTA oppure chiamando lo 06 32810.

Si ringrazia la Direzione Gestione Territoriale Ambientale e del Verde di Roma Capitale.