il vostro Browser ha Javascript disabilito. Attivalo per vedere correttamente il sito

Candida Höfer per la Galleria Borghese


Dal 20 giugno fino al 15 settembre 2013, Galleria Borghese e la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale di Roma presentano la mostra Candida Höfer per la Galleria Borghese.

Nell’ambito del progetto Committenze Contemporanee, la fotografa tedesca Candida Höfer è stata invitata a documentare la ricostruzione della originaria collezione Borghese presentata nella mostra I Borghese e l’Antico, tenutasi tra il 7 dicembre 2011 e il 9 aprile 2012 in collaborazione con il Museo del Louvre.

Dopo più di cinquant’anni di storia delle tecniche della fotografia, la Galleria Borghese detiene una ricchissima iconografia fotografica dei suoi interni e dei suoi esterni, spesso di alta qualità. Ma le sette tavole di Candida Höfer sembrano presentare il Museo per la prima volta, in quanto i protagonisti degli scatti non sono soltanto gli straordinari capolavori d’arte antica una volta appartenuti alla collezione, bensì l’ambiente intero della Galleria: la sua storia, i suoi arredi, le sue opere, elementi che rendono le immagini della Höfer uniche e la mostra irripetibile.

Candida Höfer è riuscita a realizzare fotografie che evocano emozioni, che dipendono dalla storicità, dalla prospettiva e dalla luminosità della Galleria, definendone aspetti originali ed elevando le immagini a una dimensione di eternità e di assolutezza.