il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Adorazione dei Magi

da Ponte Jacopo detto Jacopo Bassano
(Bassano del Grappa 1510 - 1592)


Il dipinto è identificabile con una delle due Adorazione dei Magi, segnalatein collezione alla metà del Seicento. Riferita genericamente ai Bassano, l’opera è stata definitivamente attribuita a Jacopo con convincenti argomentazioni.

Alla sinistra dell’Adorazione dei Magi, largo spazio è dato alle figure dei servitori, affaccendati a sistemare i doni: porcellane, ori e argenti posti in evidenza a sinistra. Fa significativamente da sfondo a questa rappresentazione un paesaggio con la veduta della città di Bassano del Grappa. L’opera, di altissima qualità e databile al 1576 circa, è stata riconosciuta, per il suo schema compositivo, come il prototipo di successive elaborazioni di questo tema.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 126 x 140


Inventario | 150

Posizione | Sala 15 – Sala ​dell’Aurora


Periodo | '500


Tipologia | pittura