Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Adorazione dei Magi

da Ponte Jacopo detto Jacopo Bassano
(Bassano del Grappa 1510 - 1592)


Il dipinto è identificabile con una delle due Adorazione dei Magi, segnalatein collezione alla metà del Seicento. Riferita genericamente ai Bassano, l’opera è stata definitivamente attribuita a Jacopo con convincenti argomentazioni.

Alla sinistra dell’Adorazione dei Magi, largo spazio è dato alle figure dei servitori, affaccendati a sistemare i doni: porcellane, ori e argenti posti in evidenza a sinistra. Fa significativamente da sfondo a questa rappresentazione un paesaggio con la veduta della città di Bassano del Grappa. L’opera, di altissima qualità e databile al 1576 circa, è stata riconosciuta, per il suo schema compositivo, come il prototipo di successive elaborazioni di questo tema.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 126 x 140


Inventario | 150

Posizione | Sala 15 – Sala ​dell’Aurora


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa