Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Adorazione del Bambino

Pellegrini Pellegrino detto Pellegrino Tibaldi
(Purio di Valsolda 1527 - Milano 1597)


La tela apparteneva alla collezione di Scipione Borghese. Firmata e datata, l’Adorazione è uno dei dipinti più rappresentativi del cosiddetto ‘manierismo maturo’, affermatosi a Roma verso la metà del XVI secolo. Il dipinto è di fondamentale importanza per ricostruire le esperienze giovanili del Tibaldi; è infatti la sua prima opera documentata. Di grande rilievo per la personalità artistica del Tibaldi furono la suggestione michelangiolesca e i rapporti diretti con i seguaci del maestro.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 158,5 x 105,5


Inventario | 415

Posizione | Sala 16 – Sala ​della Flora


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa