Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Bambocciata

Cerquozzi Michelangelo detto Michelangelo delle Battaglie
(Roma 1602 - 1660)


Anche se il quadro, come l’altro con lo stesso soggetto  (inv.249)  e dello stesso autore, è ravvisabile con certezza solo nel fidecommisso del 1833, entrambi sono probabilmente da identificare con le due “bambocciate” elencate nell’eredità Salviati. La tavola si inserisce nell’ambito dell’attività dei pittori bamboccianti, che descrivevano la vita di contadini, soldati e mendicanti nella Roma della metà del Seicento. In questo caso il soggetto della scena, ambientata nella campagna romana, è un ritorno dal raccolto. È attribuito a Michelangelo Cerquozzi che, con il fiammingo Jan Miel, è uno dei maggiori rappresentanti di questo genere pittorico.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 51 x 67


Inventario | 259

Posizione | Sala 17 – Sala del Conte di Angers


Periodo | '600


Tipologia | pittura


  • Provenienza
Provenienza
Open Chiudi

Collezione di Marcantonio IV Borghese

close


Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa