Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Cristo e la Samaritana

Zampieri Domenico detto Domenichino, maniera
(Bologna 1581 - Napoli 1641)


Il rame, insieme con l’altro con la Chiamata di Pietro, sempre nella stessa sala, è ricordato nella collezione Borghese solo a partire dagli inventari settecenteschi con l’attribuzione al Domenichino. Nel tondo è raffigurato il soggetto ripreso dal Vangelo di Giovanni (4, 6-10), con Cristo e la Samaritana. Nella composizione le figure sono inserite in un paesaggio ideale, derivato dalle celebri lunette commissionate da Pietro Aldobrandini ad Annibale Carracci, conservate nella galleria Doria Pamphilj a Roma.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su rame, diam. cm 25


Inventario | 270

Posizione | Sala 14 – Loggia ​di Lanfranco


Periodo | '600


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa