il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Cristo giovanetto

Montagna Bartolomeo
(Orzinuovi 1447 - Vicenza 1523)


Il dipinto era parte della eredità di Olimpia Aldobrandini. Già ritenuto di pittore ignoto e poi di scuola fiorentina, è stato riferito a Bartolomeo Montagna solo nel corso del Novecento. La tavola è stata posta in relazione con varie opere del Montagna dello stesso periodo


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 24 x 20


Inventario | 430

Posizione | Sala 20 – Sala ​di Psiche


Periodo | '500


Tipologia | pittura