il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Davide con la testa di Golia e un paggio


Autore

Luteri Giovanni detto Dosso Dossi, derivazione da
(Ferrara 1489 - 1542)

Tipologia

pittura

Periodo

'600

Inventario

181

Tecnica

olio su tavola, cm 101 x 82,5

La tavola, vista forse nel 1648 “in casa del principe Borghese”, raffigura il tema del guerriero e del paggio, assai frequente in ambito giorgionesco. Il dipinto, già interpretato come “Davide e Golia”, rendono inconsueta tale rappresentazione, spingendo la critica a formulare altre ipotesi di lettura del soggetto – peraltro poco convincenti – come “Saul e Davide” o “Astolfo e Orrile”. L’estrema durezza della resa pittorica non permette di ritenere del tutto soddisfacente il riferimento a Dosso Dossi, al quale forse spetta l’originaria composizione dell’opera, di cui esistono svariate repliche.