il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Il Giudizio di Salomone


Autore

Maestro del Giudizio di Salomone
(attivo a Roma prima metà del sec. XVII)

Tipologia

pittura

Periodo

'600

Inventario

33

Tecnica

olio su tela, cm 153,5 x 201,5

Il soggetto del dipinto, di chiaro stampo caravaggesco, è ripreso dalle Sacre Scritture. Re Salomone, seduto su uno scranno con zampe leonine, è chiamato in causa per stabilire la giustizia tra due puerpere che, abitando nella stessa casa, rivendicano la maternità del neonato vivo, accusandosi reciprocamente di avere partorito l’altro, già morto. Di fronte alla provocatoria decisione del sovrano di dividere in due la creatura, la vera madre rinuncia al figlio purché non sia sacrificato, rivelando così la verità.