Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Il Redentore

Dolci Carlo
(Firenze 1616 - 1686)


Il rame è stato acquistato a Roma nel 1818 per tremila scudi da Ignazio Grossi. L’immagine di Cristo rivela un’accentuazione del carattere devozionale, che trova facile ispirazione nei modelli dolcemente languidi di Guido Reni.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su rame, cm 27,5 x 20,5


Inventario | 306

Posizione | I depositi


Periodo | '600


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa