il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Il Salvatore benedicente

Della Porta Bartolomeo detto Fra Bartolomeo
(Prato 1472 - Firenze 1517)


La tavola fa verosimilmente parte del gruppo acquistato dal cardinal Scipione nel 1609 presso Giovan Paolo della Porta. Se l’impianto iconografico dell’opera, per la cui attribuzione è stato proposto dalla critica anche il nome dell’Albertinelli, recupera una tipologia codificata all’inizio del XVI secolo, la delicatissima resa formale e la gamma cromatica luminosa richiamano soluzioni più pienamente quattrocentesche.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola


Misure | cm 59 x 46


Inventario | 421

Posizione | Sala 13 – Sala della Fama


Periodo | '500


Tipologia | pittura