Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Il tributo

ambito veneto


Il dipinto, già ritenuto copia parziale del dipinto di Tiziano del 1568 e conservato presso la National Gallery di Londra, appare tuttavia molto diverso. Vi si raffigura il tributo della moneta, raccontato nel Vangelo di Matteo (17, 24-27); curiosamente però non si descrive Pietro con il pesce, ma il riscossore del dazio che pur avendo ricevuto la tassa, sfida Gesù guardandolo negli occhi. Egli risponde allo sguardo con grande serenità, accompagnata dal gesto della mano, sottolineando la sua grandezza.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 81,5 x 59,5


Inventario | 112

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa