Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

La flagellazione di Cristo

Luciani Sebastiano detto Sebastiano del Piombo, copia da
(Venezia 1485 ca. - Roma 1547)


La tavola può essere riconosciuta con quella citata nell’inventario del sequestro del Cavalier d’Arpino del 1607. L’opera deriva dalla nota Flagellazione di Sebastiano del Piombo eseguita, a olio su muro, per la cappella Borgherini in S. Pietro in Montorio (1515-1524).


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 50 x 39


Inventario | 133

Posizione | Sala 16 – Sala ​della Flora


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa