il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

La Fornarina

Sanzio Raffaello, copia da
(Urbino 1483 - Roma 1520)


Si tratta della copia del celeberrimo ritratto di Raffaello raffigurante Margherita Luti, figlia di un fornaio di Trastevere – da cui la denominazione ‘Fornarina’ – conservato presso la Galleria Nazionale di Palazzo Barberini. La maggior parte delle descrizioni ottocentesche ritengono l’opera attribuibile a Giulio Romano; in tempi più recenti è stato avanzato il nome di un altro allievo del celebre Maestro, Raffaellino del Colle.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 86 x 58,5


Inventario | 355

Posizione | Sala 9 – Sala di Didone


Periodo | '500


Tipologia | pittura