Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

La Madonna con Bambino e san Giovannino

Grazia Leonardo detto Leonardo da Pistoia
(Pistoia 1503 - Napoli 1548)


Data la genericità del soggetto e la sommarietà dell’indicazione a Raffaello o alla sua scuola di molte opere vicine alla sua produzione, risulta difficile identificare l’opera negli inventari antichi. Riferito già a Leonardo da Pistoia, l’impostazione dell’immagine ha suggerito anche una probabile attribuzione a Perin del Vaga (Firenze 1501 – Roma 1547), al cui decorativismo rimanda il dettaglio della sfinge alata sotto il piede del Bambino, motivo che ricorre anche nelle decorazioni profane. In cattivo stato di conservazione, nel dipinto si possono osservare diversi pentimenti.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 107,5 x 82,5


Inventario | 388

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa