il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

La visione di sant’ Agostino

ambito romano


L’alabastro, con l’altro con le Tentazioni di sant’Antonio, è citato in Collezione sin dalla fine del XVII secolo; le due formelle sono state poi riferite a Federico Zuccari. Tuttavia appare opportuno riferire più genericamente i due dipinti ad artista d’ambiente romano della seconda metà del Cinquecento.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su alabastro, cm 18,5 x 12,5


Inventario | 477

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura