Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Lucrezia

Grazia Leonardo detto Leonardo da Pistoia
(Pistoia 1503 - Napoli 1548)


L’opera, variamente attribuita in passato a Perugino, Bronzino Jacopino del Conte, è stata riportata all’artista Leonardo da Pistoia. Lucrezia è una figura simbolo della virtù delle donne romane. La donna, moglie del politico romano Collatino, si pugnalò a morte davanti a lui – si noti l’arma con l’elsa decorata dalle teste di serpenti – per il disonore di essere stata violentata dal figlio di Tarquinio il Superbo.

 


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su lavagna, cm 56 x 43


Inventario | 75

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa