Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Maddalena leggente

Allegri Antonio detto Correggio, copia da
(Correggio 1489 ca - 1534)


Registrato in Galleria dal Manilli, alla metà del Seicento, come autografo del Correggio, questo piccolo rame è una replica della perduta Maria Maddalena. La santa, distesa nella grotta in assorta lettura, è ricordata dalle fonti tra le opere del Maestro: il dipinto, ammiratissimo nel suo tempo, venne replicato da una trentina di copie. Lo strepitoso successo ottenuto dall’opera va rintracciato nel singolare tema della Maddalena leggente, dove l’antica peccatrice, totalmente assorbita dalla lettura dell’ingombrante volume , è in posa delicata e sensuale.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su rame, cm 29 x 39


Inventario | 126

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa