Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Madonna con Bambino

Salimbeni Ventura
(Siena 1568 - 1613)


La tavola è firmata “Ventura Salim / beni”, iscrizione riapparsa nel 1936 a seguito di un restauro. Negli inventari settecenteschi compariva sotto il nome di Federico Barocci, attribuzione rimasta valida fino alla fine dell’Ottocento. La composizione si ispira a Raffaello, importante riferimento culturale del Salimbeni nell’ultimo decennio del Cinquecento, quando il pittore si trova a Roma.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 29,5 x 23


Inventario | 314

Posizione | Cappella


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa