il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Madonna con Bambino

Pulzone Scipione
Gaeta 1550 ca. - Roma 1598)


Firma del pittore e data sono emersi grazie al restauro del 1952. L’opera fa parte del lascito del cardinal Girolamo Bernerio a Scipione Borghese avvenuto nel 1611; la tela è inoltre citata nel 1650 da Giacomo Manilli con l’esatta indicazione del celebre pittore gaetano. Nel dipinto è evidente il richiamo a modelli pittorici quattrocenteschi, coerente con la spiritualità controriformata che esigeva immagini sacre dal contenuto chiaro e di immediato impatto.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 60 x 48


Inventario | 381

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura