il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Madonna con Bambino, san Giuseppe e san Giovannino

Maestro dei paesaggi Kress (Giovanni di Lorenzo Larciani?)
(Firenze 1487 - 1527)


Assegnata negli inventari al Parmigianino e poi al Beccafumi, la tavola è stata a lungo considerata una delle opere di esordio del Rosso Fiorentino e infine assegnata all’anonima personalità del Maestro dei Paesaggi Kress, da alcuni riconosciuto come Giovanni di Lorenzo Larciani. Da notare la fuga paesaggistica che si apre sullo sfondo a destra e la meticolosa stilizzazione grafica. Il tema iconografico della Madonna dell’Umiltà seduta a terra, la cui torsione richiama modelli michelangioleschi, è collegata in secondo piano alla posa quasi speculare del san Giuseppe con un espediente compositivo di grande modernità.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 77 x 63


Inventario | 332

Posizione | Sala 13 – Sala della Fama


Periodo | '500


Tipologia | pittura