Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Madonna con Bambino, san Giuseppe e san Giovannino

Maestro dei paesaggi Kress (Giovanni di Lorenzo Larciani?)
(Firenze 1487 - 1527)


Assegnata negli inventari al Parmigianino e poi al Beccafumi, la tavola è stata a lungo considerata una delle opere di esordio del Rosso Fiorentino e infine assegnata all’anonima personalità del Maestro dei Paesaggi Kress, da alcuni riconosciuto come Giovanni di Lorenzo Larciani. Da notare la fuga paesaggistica che si apre sullo sfondo a destra e la meticolosa stilizzazione grafica. Il tema iconografico della Madonna dell’Umiltà seduta a terra, la cui torsione richiama modelli michelangioleschi, è collegata in secondo piano alla posa quasi speculare del san Giuseppe con un espediente compositivo di grande modernità.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 77 x 63


Inventario | 332

Posizione | Sala 13 – Sala della Fama


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa