Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Morte della Vergine

Morandi Giovanni Maria
(Firenze 1622 - Roma 1717)


Il dipinto, presente in Casa Salviati nel 1673, pervenne ai Borghese con la loro eredità. Si tratta del bozzetto per La morte della Vergine, prima opera pubblica dipinta dal Morandi per la chiesa di Santa Maria della Pace, commissionata per interessamento del duca Salviati nel 1657 da Alessandro VII. Il dipinto, ricollegabile agli anni del soggiorno romano dell’artista fiorentino, dimostra non solo la piena e compiuta adesione ai moduli compositivi e formali del Maratta ma anche le suggestioni romane nella citazione di alcuni elementi architettonici sullo sfondo.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 134 x 147


Inventario | 405

Posizione | Sala 6 – Sala ​di Enea e Anchise


Periodo | '600


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa