Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Noli me tangere

Scuola di Garofalo, Benvenuto Tisi, detto il
(Ferrara 1476 ca - 1559)


La tela è identificabile nell’inventario del 1700 con la curiosa attribuzione a Pietro Giulianello, che in realtà era suo il primo proprietario; questo nome ricorre anche a proposito dell’altro dipinto, anch’esso su tela, della collezione: il Cristo e la Samaritana. Il quadro è considerato dagli studiosi opera realizzata dalla bottega del pittore ferrarese.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela cm 106 x 155


Inventario | 244

Posizione | Sala 11 – Sala ​della pittura ferrarese


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa