il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Noli me tangere


Autore

Scuola di Garofalo, Benvenuto Tisi, detto il
(Ferrara 1476 ca - 1559)

Tipologia

pittura

Periodo

'500

Inventario

244

Tecnica

olio su tela cm 106 x 155

Posizione

I depositi

La tela è identificabile nell’inventario del 1700 con la curiosa attribuzione a Pietro Giulianello, che in realtà era suo il primo proprietario; questo nome ricorre anche a proposito dell’altro dipinto, anch’esso su tela, della collezione: il Cristo e la Samaritana (Inv. n. 235). Il quadro è considerato dagli studiosi opera realizzata dalla bottega del pittore ferrarese, che eseguì una tavola di identico soggetto databile al secondo decennio del secolo XVI e oggi presso la Pinacoteca Nazionale di Ferrara.