Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Paesaggio con animali

Campana Tommaso
(attivo inizio sec. XVII)


Il dipinto potrebbe essere identificato con uno dei dipinti di “uccelli e pesci” che Scipione Borghese paga a Tommaso Campana nel 1619. Sia per il soggetto sia per lo stile, che sembra lontano dalla pittura fiamminga dell’epoca, il nome del pittore bolognese appare probabile, anche se resta ipotetico poiché manca la possibilità di confronto con altre opere a lui riferibili. È da notare l’intento descrittivo dei vari tipi di uccelli, come avviene parallelamente nella cultura scientifica romana dell’epoca.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 99 x 198


Inventario | 295

Posizione | I depositi


Periodo | '600


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa