Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Paesaggio con figure di dame e cavalieri

dell’Abate Niccolò
(Modena 1512 - Fontainebleau 1671)


È assai probabile che il dipinto sia entrato a far parte della Collezione nel 1608, all’epoca cioè del cospicuo invio di opere da Ferrara, curato da Enzo Bentivoglio su commissione del cardinale Scipione Borghese. Nel fiabesco scenario, dove si svolgono le ultime battute di una caccia al cervo, si stemperano in un clima cortese e narrativo numerosi spunti dell’arte fiamminga, molto apprezzata presso il Castello di Ferrara, dai cui ‘Camerini’ proviene con ogni probabilità questo straordinario paesaggio.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 116 x 159


Inventario | 6

Posizione | Sala 10 – Sala ​di Ercole


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa