Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Paesaggio con tempio classico e cacciatore

Brill Paul
(Anversa 1554 - Roma 1626)


Il dipinto raffigura un tema più volte trattato da Brill e dagli altri pittori fiamminghi a Roma sullo scorcio del Cinquecento: il Tempio della Sibilla di Tivoli.  Attraverso le sperimentazioni dell’artista belga nascono alcune tipologie di paesaggio, con rovine classiche e con scene di caccia, che saranno praticate per tutto il XVII secolo.Il quadro riprende una composizione precedente, eseguita intorno al 1600, periodo nel quale il pittore  dipinge con attenzione luoghi archeologici. 


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 84 x 111


Inventario | 12

Posizione | Sala 5 – Sala dell’Ermafrodito


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa