Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Ritratto del Petrarca

Bonsignori Francesco, copia da
(Verona 1460 ca. - Caldiero 1519)


Il dipinto, assegnato a lungo alla mano di Holbein e poi variamente attribuito, va considerato una derivazione da un perduto prototipo di Francesco Bonsignori. Del pittore veronese, celebre per l’intensa attività ritrattistica, restano oggi purtroppo poche opere. Il personaggio, come riporta l’iscrizione sul parapetto, è il poeta Francesco Petrarca (1303-1374), rappresentato di profilo e stagliato contro il cielo.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 34 x 22,5


Inventario | 426

Posizione | Sala 13 – Sala della Fama


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa