il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Ritratto di Donna

Licinio Bernardino, attribuito a
(Venezia 1485 - post 1549)


Il dipinto, già attribuito a Giorgione e alla sua cerchia, è stato ricondotto all’attività del Licinio e quindi in ambito lombardo, sia per il ricco costume della donna, con i capelli raccolti nella cuffia, sia per alcuni elementi stilistici vicini alla ritrattistica di Lorenzo Lotto. Un elemento riconducibile all’alto stato sociale della figura ritratta, è certamente il bianchissimo fazzoletto, esibito fra le mani, dove si nota un anello con piccola pietra nell’indice sinistro.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 84 x 79


Inventario | 143

Posizione | Sala 12 – Sala ​delle Baccanti


Periodo | '500


Tipologia | pittura