il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Ritratto di Francesca Sforza di Santafiora

Del Conte Jacopino
(Firenze 1510 - Roma 1598)


Il dipinto costituisce un’interessante testimonianza della fortunata attività ritrattistica esercitata da Jacopino Del Conte a Roma al servizio dei casati più in vista della città. Egli fu artista prediletto di papa Paolo III Farnese e lavorò soprattutto per i Colonna e gli Orsini. A quest’ultima famiglia è legato il ritratto in esame, recentemente identificato con quello di Francesca di Bosio Sforza di Santafiora, madre di Paolo Giordano I -poi sposo di Isabella de’ Medici – e vedova, come allude anche il suo velo, di Girolamo Orsini (morto il 3 novembre 1540). Il riconoscimento è stato possibile grazie alla replica conservata in palazzo Sforza Cesarini, in cui compare un’iscrizione con il suo nome.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su lavagna, cm 106 x 78


Inventario | 100

Posizione | Sala 16 – Sala ​della Flora


Periodo | '500


Tipologia | pittura