Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Ritratto di Laura Dianti

Vecellio Tiziano, copia da
(Pieve di Cadore 1488-90 - Venezia 1576)


Il dipinto è una replica parziale del dipinto da Tiziano del 1523 circa (collezione Kisters di Kreuzlingen). La dama raffigurata, Laura Dianti (1480c -1573), divenne l’amante di Alfonso I d’Este (1476-1534) dopo la morte della sua seconda moglie, Lucrezia Borgia (1519). La relazione, che portò alla nascita di due figli maschi poi legittimati dal duca, iniziò prima del 1524 e si concluse con le nozze avvenute in punto di morte del duca.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 34,5 x 26


Inventario | 154

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa