il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Ritratto di Laura Dianti


Autore

Vecellio Tiziano, copia da
(Pieve di Cadore 1488-90 - Venezia 1576)

Tipologia

pittura

Periodo

'500

Inventario

154

Tecnica

olio su tela, cm 34,5 x 26

Posizione

I depositi

Il dipinto è una replica parziale del dipinto da Tiziano del 1523 circa (collezione Kisters di Kreuzlingen). La dama raffigurata, Laura Dianti (1480c -1573), divenne l’amante di Alfonso I d’Este (1476-1534) dopo la morte della sua seconda moglie, Lucrezia Borgia (1519). La relazione, che portò alla nascita di due figli maschi poi legittimati dal duca, iniziò prima del 1524 e si concluse con le nozze avvenute in punto di morte del duca.