Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Ritratto di Marcello Provenzale

Leoni Ottavio
(Roma 1578 - 1630)


Il ritratto, che fu forse commissionato direttamente dal cardinale Scipione Borghese, è citato nel fidecommisso del 1833 con l’attribuzione a Caravaggio. L’identificazione del soggetto con l’effigie del mosaicista Marcello Provenzale è stata effettuata sulla base di un disegno di Ottavio Leoni. Ritenuto opera dello stesso Leoni, il ritratto presenta notevoli somiglianze stilistiche anche con alcune opere di Provenzale stesso, quali il contemporaneo e più celebre Ritratto di Paolo V, conservato in Galleria.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 66 x 50


Inventario | 96

Posizione | I depositi


Periodo | '600


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa