Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Ritratto di Marcello Sacchetti

Berrettini Pietro detto Pietro da Cortona
(Cortona 1596 - Roma 1669)


Il dipinto, splendido esempio dell’abilità raggiunta da Pietro da Cortona nel campo della ritrattistica, proviene da Palazzo Sacchetti dove, probabilmente, faceva parte della galleria dei ritratti. Marcello Sacchetti, protettore delle arti e mecenate nella Roma del Seicento, è qui ritratto con un fazzoletto di seta bianca in una mano, mentre l’altra è appoggiata su di un tavolo in legno dorato sul quale compare il suo stemma. Dal 2016 in Galleria si trova il pendant con il ritratto del fratello Giulio Sacchetti, in abito cardinalizio, donato dalla Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 133 x 98


Inventario | 364

Posizione | Sala 14 – Loggia ​di Lanfranco


Periodo | '600


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa