Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Ritratto di Uomo

Sanzio Raffaello
(Urbino 1483 - Roma 1520)


Il dipinto ha rivelato la sua originaria configurazione solo in seguito a un intervento di restauro effettuato nel 1911; in precedenza il personaggio indossava un differente copricapo e una pesante casacca di pelliccia aperta su una sottile camicia chiara. La tavola è stata riferita dalla critica anche a Holbein e poi a Perugino; in tempi recenti è stata ricondotta alla prima produzione dell’artista urbinate, ancora sotto l’influenza del Perugino. Il personaggio ritratto è stato variamente identificato con il duca Francesco Maria della Rovere o con il cantore Serafino degli Aquilani.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 46 x 31


Inventario | 397

Posizione | Sala 9 – Sala di Didone


Periodo | '500


Tipologia | pittura


  • Provenienza
Provenienza
Open Chiudi

Provenienza indeterminata

close


Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa