Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Ritratto muliebre (Properzia de' Rossi ?)

ambito bolognese


La donna rappresentata è stata identificata con la scultrice bolognese Properzia de’ Rossi (1490c-1530), secondo confronti con l’incisione pubblicata nelle Vite del Vasari, che molto l’ammirava. Tuttavia la presenza del piccolo libro e la mancanza totale di attributi legati alla sua attività artistica, rendono incerta l’identificazione. All’ambiente bolognese rimandano le caratteristiche stilistiche della tela, databile genericamente al secolo XVI.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 56 x 45


Inventario | 72

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa