Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Sacra Famiglia

Bonaccorsi Pietro detto Perin del Vaga
(Firenze 1501 - Roma 1547)


Il dipinto, fortemente ispirato da Raffaello, venne probabilmente eseguito durante il primo soggiorno romano di Perin del Vaga, a conclusione dell’impresa decorativa delle Logge Vaticane. Nell’opera sono presenti i consueti riferimenti classici, eco delle frequentazioni giovanili dell’artista, quali la rovina centrale, il dettaglio del capitello a terra e il bassorilievo con il drago su cui siede Giuseppe, già interpretato in chiave araldica quale celebrazione dissimulata del casato Borghese, ma in realtà semplice motivo decorativo.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 90 x 67


Inventario | 464

Posizione | Sala 9 – Sala di Didone


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa