il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

San Giovanni Battista

Cesari Giuseppe detto Cavalier d’Arpino
(Arpino 1568 - Roma 1640)


l dipinto, giunto nella collezione di Scipione Borghese in seguito al sequestro delle opere del Cavalier d’Arpino voluto da Paolo V nel 1607, è un importante esempio di come il Cesari riuscì ad affrontare anche temi religiosi in modo piacevole e disimpegnato.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su lavagna, cm 34 x 22,5


Inventario | 229

Posizione | Cappella


Periodo | '600


Tipologia | pittura