Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

San Giovanni Battista

Cantarini Simone detto Pesarese
(Pesaro 1612 - Verona 1648)


Il dipinto, acquistato nel 1783, rivela il progressivo avvicinamento del Cantarini allo stile della scuola bolognese. Le opere di Guido Reni, suo maestro a Bologna intorno al 1634, saranno fondamentali per la sua formazione artistica. Di particolare evidenza sono i riferimenti al classicismo, poi sviluppati nel corso del soggiorno romano.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 45 x 59


Inventario | 357

Posizione | I depositi


Periodo | '600


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa