Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

San Giovanni Battista

Sanzio Raffaello, copia da
(Urbino 1483 - Roma 1520)


Si tratta di una copia di buona qualità del dipinto conservato nella Galleria degli Uffizi, datato 1518 circa, la cui attribuzione oscilla tra Raffaello e alcuni dei suoi più stretti collaboratori, come Giulio Romano e Giovan Francesco Penni. La versione Borghese viene collocata in ambito emiliano per la resa del paesaggio di fondo e per il trattamento della testa del Battista, vicino allo stile carraccesco.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 172 x 153


Inventario | 420

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa