Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

San Giovanni Battista

Agnolo di Cosimo detto Bronzino
(Firenze 1503 - 1572)


Il dipinto è tra i primi acquisti di Scipione Borghese, come conferma il pagamento del 1610 per la sua cornice. Firmata in basso a sinistra, la tavola è uno dei dipinti più interessanti dell’artista, per la posizione in “contrapposto” della figura. Spiccano l’ovale perfetto del volto, lo sguardo assorto e la bocca morbida, ancora di matrice pontormesca.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 120 x 92


Inventario | 444

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura


Opera attualmente non esposta
Opera in prestito alla mostra "The Medici: Portraits and Politics, 1512 – 1570", New York, The Metropolitan Museum of Art ( 21 giugno – 11 ottobre 2021).




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa