il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

San Girolamo

ambito Italia settentrionale


La tavola, menzionata a partire dal 1833 con l’attribuzione a Tiziano, è certamente opera di un artista di qualità vicino alla lezione di Dürer. Successivamente riferito a scuola veneziana, il dipinto, eseguito nel corso del Cinquecento, è stato anche riferito all’area bergamasca o bresciana.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 36 x 26


Inventario | 183

Posizione | Sala 12 – Sala ​delle Baccanti


Periodo | '500


Tipologia | pittura