Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

San Girolamo con angelo che suona la tromba

Courtois Guillaume detto Borgognone
(Saint-Hyppolite 1628 - Roma 1679)


Citato fin dall’inventario del cardinale Gregorio Maria Salviati (1727-94) come opera di anonimo, il dipinto è stato ricondotto a Guglielmo Cortese e datato al settimo decennio del secolo XVII. La scena raffigura san Girolamo nell’antro che, distratto dall’angelo che suona la tromba del Giudizio, ha interrotto la sua penitenza, dimostrata dalla pietra nella mano.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 173 x 123


Inventario | 339

Posizione | I depositi


Periodo | '600


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa