il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Santa Caterina d'Alessandria


Autore

Galizia Fede, attribuito
(Milano 1578 ca. - 1630 ca.)

Tipologia

pittura

Periodo

'600

Inventario

233

Tecnica

olio su tavola, cm 34 x 26

Posizione

I depositi

Il dipinto rappresenta S. Caterina, principessa d’Egitto, con lo sguardo al cielo, secondo i criteri di rispetto delle fonti, particolarmente seguite in quegli anni. La santa, attorniata dagli attributi del martirio – la ruota dentata e la spada con cui fu uccisa -, medita sulla lettura del libro; la sua regalità è espressa dalla ricchezza della corona, tempestata di perle e pietre preziose. L’opera è stata ricondotta a Fede Galizia anche sulla base della scritta “Fede” a grandi lettere sul libro, che sembra corrispondere più a una firma che non a una parola legata all’iconografia della santa.