Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Sposalizio mistico di santa Caterina d’Alessandria

Francesco di Cristofano detto Franciabigio
(Firenze 1484 - 1525)


Citato nella collezione solo nell’Ottocento, il dipinto è stato assegnato al Franciabigio molto più tardi. L’artista legato in particolare ai modi di Andrea del Sarto, con il quale aveva stretto un proficuo sodalizio artistico, esprime qui una sua modalità autonoma, data dalla semplificazione della composizione. Nella tavola si raffigura santa Caterina d’Alessandria che sta per ricevere l’anello da Gesù Bambino alla presenza della Vergine; accanto a lei la ruota dentata e la palma, simboli del suo martirio.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 79,5 x 62,5


Inventario | 177

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa