Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Testa di vecchio

Pulzone Scipione, maniera
(Gaeta 1550 ca. - Roma 1598)


Il dipinto è attribuito a Scipione Pulzone, anche per riferimenti alla figura di san Giuseppe nella sua Sacra Famiglia con san Giovannino e sant’Elisabetta conservata in Galleria. L’opera, di buona qualità, potrebbe essere riferita più genericamente a un pittore romano vicino a Scipione Pulzone. Potrebbe trattarsi di uno studio per la testa di San Filippo Neri, fondatore della Congregazione dell’Oratorio.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 36 x 28


Inventario | 342

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa