il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Un bevitore

ambito fiammingo


Il dipinto, pur di non elevata qualità, venne riferito a Micco Spadaro. L’attribuzione da respingere, vede l’opera vicina a un ignoto artista ispirato a modelli fiamminghi. Il volto dell’uomo, solcato dalle rughe e dallo sguardo inebetito dal vino, appare vicino a una caricatura. L’opera è databile agli inizi del Seicento.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tavola, cm 27 x 21


Inventario | 103

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura