il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito

Un mendicante

Ribera Jusepe de’ detto Spagnoletto, attribuito
(Jàtiva 1591 - Napoli 1652)


Il dipinto, genericamente riferito a scuola fiamminga negli inventari della Collezione, è stato attribuito a Jusepe de Ribera; è stato poi in alternativa ritenuto opera di Dirck Van Baburen (Utrecht 1590 ca – 1624), uno dei caravaggisti di Utrecht che soggiornarono a Roma a partire dal secondo decennio del Seicento. Si tratterebbe di una delle prime opere romane dell’artista, che si accosta al Caravaggio privilegiando il soggetto umile e sofferente, che violenti contrasti di luce fanno emergere da uno sfondo scuro e indefinito.


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 110 x 78


Inventario | 325

Posizione | Sala 8 – Sala ​del Sileno


Periodo | '600


Tipologia | pittura