Il vostro Browser ha Javascript disabilitato. Attivalo per vedere correttamente il sito.

Venere

Sustris Lambert, Copia da
(Amsterdam 1515 ca - 1590 ca)


La Venere di Urbino di Tiziano è la fonte di ispirazione per questo dipinto, replica di un’opera dell’olandese Sustris. Dal celebre prototipo, l’artista riprende la sensuale figura della dea distesa in primo piano, con le scene domestiche sullo sfondo, dove si intravedono una giovane donna che suona la spinetta e un’altra che guarda all’interno di una cassapanca.

 


Scheda tecnica

Materia / Tecnica | olio su tela, cm 118 x 180


Inventario | 50

Posizione | I depositi


Periodo | '500


Tipologia | pittura




Newsletter

Acconsento al trattamento dei dati per le finalità indicate nell'informativa ai soli fini dell'invio della Newsletter ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo per la Protezione dei dati personali (GDPR). Se vuoi ulteriori informazioni consulta l’informativa